Notizie

  •  

    Baldini scatenato: “Alleno gratis in un calcio pieno di ladri e incompetenti”

    10 Aprile, 2019
    Difficile per gli appassionati di calcio non ricordare Silvio Baldini. Partito dalle panchine “basse” della Versilia – Bagnone, Viareggio, Massese – Baldini era approdato alle Serie maggiori verso la fine degli anni Novanta: Chievo, Brescia ed Empoli. La società del presidente Corsi è quella che l’ha lanciato definitivamente e alla quale è in assoluto più legato. Negli anni[...]

    Leggi

  •  

    “Il Ferguson di Gorgonzola”: Albè è un antidoto agli amanti del calcio ignorante

    3 Aprile, 2019
    Ha sessantotto anni Cesare Albè, il tecnico della Giana Erminio, la squadra di Gorgonzola che disputa il campionato di Serie C. Alcuni anni fa era salito alla ribalta per uno sfogo shock nel quale aveva tirato in ballo Mihajlovic e criticato aspramente Balotelli. La sua è una storia di passione e dedizione, visto che è dal 1995 che[...]

    Leggi

  •  

    Un solo Capitano e gli anni d’oro del Campobasso

    9 Aprile, 2019
    Nove anni fa ci lasciava il Capitano del Campobasso Calcio, Michele Scorrano. Un simbolo per l’intera città capoluogo, un emblema della sportività per giovani e meno giovani.   Michele Scorrano ha portato la tanto ambita fascia al braccio negli anni Settanta e Ottanta e ha collezionato ben 368 presenze con la maglia rossoblù, di cui 63[...]

    Leggi

  •  

    Il Parma sconfisse il Real Madrid, ma poi Zeman venne esonerato

    3 Aprile, 2019
    Zdenek Zemanarrivò al Parma nel 1987 dopo ArrigoSacchi, regalò spettacolo in Coppa e amichevoli ma poi in B durò 7 gare. Lo stadio Ennio Tardini colmo di parmigiani, in una calda notte d’agosto. Il Parma Calcio, che in quella stagione si trovava in Serie B, vestito con un’inedita divisa da gioco completamente rossa, in amichevole[...]

    Leggi

  •  

    Nel 1990 il Brasile giocò due partite in Umbria. Ne vinse una e perse l’altra

    5 Aprile, 2019
    Nel calcio succedono cose sorprendenti, come nella vita. Per questo lo amiamo tanto. Succede anche che il Brasile, icona del calcio mondiale, quasi quanto gli All Blacks lo sono del rugby, scenda in campo per un’amichevole d’allenamento pre-mondiale in uno stadio di provincia, proprio al centro dell’Italia per provare schemi e giocatori. Gente che risponde[...]

    Leggi

  •  

    Sasà Campilongo, con una tripletta, eliminò la Juventus dalla Coppa Italia

    2 Aprile, 2019
    Salvatore Campilongo detto Sasà, era un eccellente centravanti con la carriera sempre in salita, giocata principalmente tra la serie B e la C. Ha sempre viaggiato nel calcio di provincia indossando la maglia di: Juve Stabia, Avellino, Empoli, Mantova, Campania, Frattese, Salernitana, Brindisi, Casertana, Venezia, Palermo, Turris, Frosinone, Giugliano, Pozzuoli e infine Marcianise. Poca gloria,[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 81 82 83 109