Notizie

  •  

    La vie c’est fantastique, quando segna Mario Frick

    Marzo 25, 2019
    Se uno scappa dal paradiso fiscale degli evasori significa due cose. Uno: gli danno la caccia perché l’hanno scoperto. Due: in quel posto ci è nato. Mario Frick nel Liechtenstein modestamente ci nacque.  Per questo decise di andarsene da questa Svizzera formato mignon dove c’è molto verde, molte banche e molti impianti sciistici, non necessariamente[...]

    Leggi

  •  

    Cerilli, la classe non era acqua

    Marzo 20, 2019
    C’è un ricordo bellissimo che Franco Cerilli ci ha voluto regalare per rinverdire i suoi anni nel Vicenza, con i”magnagatti” ad un passo dal sogno scudetto nella stagione 1977-’78, terminata al secondo posto a pari punti con il Torino (a quota 39) e a cinque dalla Juventus tricolore. Un ricordo dalle tinte nerazzurre dell’Inter, quando[...]

    Leggi

  •  

    Tom Rosati è l’uomo delle tre promozioni del Pescara

    Marzo 22, 2019
    “Papà ha lavorato fino alla fine, quando già sapeva di stare male”. Barbara Rosati è la prima dei quattro figli di Tom, l’indimenticabile allenatore biancazzurro che nel 1972 prese il Pescara dalla quarta serie regalando alla città due promozioni di seguito fino alla B e una terza, ancora dalla C alla B, nel campionato 1982-’83[...]

    Leggi

  •  

    Per Sor Magàra la tecnica è sempre stata il pane dei ricchi, la tattica dei poveri

    Marzo 20, 2019
    Un Ferguson da bar, anche se non ha coppe in bacheca, che si porta dietro l’animosità delle carte da gioco applicata al pallone e il fumo delle sigarette che lo avvolge come nuvole da fumetto. Carlo Mazzone, classe 1937, compie gli anni il 19 marzo, e guarda da lontano i campi, dalla tribuna della vecchiaia:[...]

    Leggi

  •  

    Mi ritorni in mente: Fabrizio Casazza

    Marzo 20, 2019
    Fabrizio Casazza, genovese, classe 1970, è stato un portiere. In carriera ha totalizzato 18 presenze in Serie A con le maglie di Venezia, Lazio e Udinese. Ha inoltre vestito la maglia di altre compagini quali Sampdoria, Verona e Torino, quando militavano in Serie B, riuscendo a conquistare la promozione in Serie A con tutte e[...]

    Leggi

  •  

    Totò De Falco, Trieste non dimentica

    Marzo 20, 2019
    Nel calcio di strada, dove le regole sono diverse da quello che si gioca nel rettangolo verde, c’è un ruolo imprescindibile. Così come il portiere era, di solito, il più scarso del gruppo, il più ganzo (e pigro) di tutti faceva ‘o ‘mpustatore. In italiano, letteralmente, si dovrebbe tradurre “impostatore”. Ma non sarebbe il regista,[...]

    Leggi

In collaborazione con

© 2020 Il Nobile Calcio. Tutti i diritti riservati

1 71 72 73 98