Senza di lui la famosa Partita del Secolo non sarebbe stata la stessa
Ago 16, 2021

La morte di Gerd Müller ha toccato nel profondo Enrico Albertosi: “Mi dispiace davvero”. L’ex portiere azzurro era tra i pali nel famoso Italia-Germania ai Mondiali 1970, poi ribattezzata la Partita del Secolo, quando il bomber tedesco ci fece vedere l’inferno anche se poi a trionfare fu la Nazionale grazie a Rivera: “Una cosa è certa, senza lui quel match non sarebbe stato così bello”.

Albertosi e il mito Müller: “Terribile in area, quante ne ho dette per colpa sua a Rivera…”

“Una belva. In area non perdonava, non si poteva commettere neanche il minimo errore. Lui era sempre lì, pronto a metterla dentro. Non era tanto alto ed era piuttosto tozzo come attaccante, ma in area era imbattibile” ricorda Albertosi parlando di Müller a La Gazzetta dello Sport.

Rivera spiazza Sepp Maier con un piatto destro ad incrociare: un gol storico che fissa il risultato sul 4-3 per l’Italia

Si passa a Italia-Germania 1970: “Quella sera mi ha messo davvero in difficoltà. Avevamo condotto tutta la gara, poi Schnellinger ci ha portato ai supplementari e Müller con la doppietta ci ha fatto temere il peggio. Per fortuna abbiamo reagito e con Rivera alla fine li abbiamo battuti”.

Condividi su: